Le qualifiche professionali di Umberto Moruzzi - Perito Numismatico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le qualifiche professionali di Umberto Moruzzi

Chi siamo

Umberto Moruzzi, studioso numismatico, è specializzato nella monetazione antica, moderna e contemporanea. Ha frequentato il corso di laurea in scienze statistiche ed attuariali presso l'università "La Sapienza" di Roma. Il padre Nello Moruzzi, noto e stimato numismatico italiano, gli ha trasmesso la passione per la numismatica ed un grande bagaglio culturale che, unito ad approfonditi studi numismatici autodidattici, lo ha portato ad essere annoverato tra i maggiori numismatici in Italia e non solo.


NIP - Numismatici Italiani Professionisti

Iscritto all'associazione professionale N.I.P. (Numismatici Italiani Professionisti), di cui è socio fondatore, con sigillo professionale n° 146.

Albo dei periti del Tribunale di Roma

Dal 2003 è iscritto all'albo dei periti del Tribunale di Roma.

Camera di Commercio di Roma

Dal 1993 è membro esaminatore per la numismatica e la sfragistica presso la commissione esaminatrice della Camera di Commercio di Roma. Dal 2003 è iscritto all'albo dei periti esperti con iscrizione ruolo n° 1633.

Ordine dei Giornalisti del Lazio

Dal 1997 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Periti Esperti NIP

E' iscritto al registro R.E.N.N.P.E (Registro Nazionale NIP Periti Esperti) dell'associazione professionale N.I.P. (Numismatici Italiani Professionisti) in qualità di perito esperto nella monetazione romana repubblicana ed imperiale e per le monete italiane dal 1800 ad oggi.

Museo Storico Guardia di Finanza

Dal 2014 è curatore numismatico del Museo Storico della Guardia di Finanza.

CoLAP – Coordinamento Libere Associazioni Professionali

Dal 2017 è consigliere del COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali.

Ogni individuo si esprime in modo differente e personale, secondo una propria logica di pensiero. Molte produzioni intellettuali, soprattutto su internet, sono gratuitamente disponibili per tutti. Non vanno, comunque, tralasciati gli obblighi morali e legali di rispettare il lavoro intelluttuale altrui, utilizzando o copiando le creazioni frutto di tale attività senza il consenso del legittimo ideatore. Copyright Umberto Moruzzi © 2009-2020

 
Copyright 2009/2020 - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu